Quali sono le mascherine migliori secondo l’OMS.

Quali sono le mascherine migliori secondo l'OMS

Vuoi sapere quali sono le mascherine migliori in base al contesto? Ecco il parere dell’OMS.

Il Covid-19 dai primi mesi dell’anno fino ad oggi si è diffuso in tutto il mondo senza fare eccezioni. 

Trattandosi di un virus molto contagioso e difficile da gestire dunque, è molto importante utilizzare le giuste protezioni per contrastare la sua ulteriore diffusione.

Ma in questo senso che cosa afferma l’Organizzazione Mondiale della Sanità?

Quali sono le mascherine migliori per difenderci dal virus Sars-Cov-2?

Meglio utilizzare le mascherine usa e getta, quelle lavabili o entrambe le categorie?

Ecco tutte le considerazioni sul caso.

Quali sono le mascherine migliori secondo l'OMS

Lotta contro il coronavirus: ecco la posizione dell’OMS sull’emergenza sanitaria.

Nonostante siano passati tanti mesi dall’inizio della pandemia, ancora oggi sia sul web che in TV è facile sentire tante notizie confusionarie e contraddittorie che riguardano l’utilizzo delle mascherine.

C’è chi sostiene fermamente una versione e chi ne rivendica un’altra, dunque tanti cittadini non hanno ben chiaro quale tipologia di mascherina dovrebbero indossare 

Ma l’OMS che cosa ne pensa di tutto questo?

Quali sono le mascherine migliori secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità?

Questa notizia potrà stupire qualcuno, ma in realtà anche la OMS stessa, specialmente nella fase iniziale della pandemia, ha messo in confusione diverse persone.

Infatti i cambiamenti di versione si sono verificati ben più di una volta e in particolare nel giro di due mesi esatti l’Organizzazione Mondiale della Sanità è passata da un punto di vista ad un altro.

Prima sosteneva che le mascherine fossero essenziali solo per i malati e il personale sanitario, mentre successivamente (come aveva già disposto la Cina) l’OMS ha dichiarato che le mascherine dovessero essere indossate da tutti anche nei luoghi pubblici.

Questo cambiamento di rotta è avvenuto da Aprile a Giugno, troppo in ritardo secondo tanti medici ed esperti, ma purtroppo non si può tornare indietro.

Ora le linee guida dell’Oms parlano di utilizzare le mascherine usa e getta e lavabili come parte di integrante di un sistema di norme anti-Covid molto più ampio.

Per quanto riguarda le linee guida sulla scelta delle mascherine l’OMS invita ad utilizzare:

  • le mascherine di comunità per frequentare negozi, luoghi chiusi e spazi aperti;
  • le mascherine chirurgiche durante la quotidianità o in ospedale se non ci sono rischi di inalare aerosol;
  • le mascherine DPI nei casi in cui la trasmissione del virus è molto probabile (ad esempio nei reparti Covid).

Dopo aver parlato delle mascherine migliori secondo l’OMS in base ai contesti, ora possiamo passare a parlare del modo d’uso.

Leggi anche: Di che materiale sono fatte le mascherine efficaci? Facciamo il punto.

Consigli di utilizzo delle mascherine secondo i documenti OMS.

Oltre che sulla scelta delle mascherine in base ai contesti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità per contrastare la diffusione del coronavirus ha voluto fornire anche dei consigli sul loro utilizzo.

In linea generale però, viene anche ricordato che oltre ad utilizzare le mascherine è importante mantenere il distanziamento sociale e preoccuparsi di igienizzare spesso le mani.

Ma ecco le linee guida OMS sull’utilizzo delle mascherine:

  • per prevenire i contagi ricorda di indossare una mascherina usa e getta o riutilizzabile sia al chiuso che all’aperto;
  • prima di indossarla disinfetta le mani con acqua e sapone o con un gel igienizzante alcolico;
  • oltre che fuori dalle mura domestiche, è opportuno indossare la mascherina anche quando di ricevono ospiti;
  • ricorda di non riutilizzare le mascherine monouso (rispetta i tempi di filtrazione previsti);
  • lava le mascherine riutilizzabili almeno una volta al giorno, a 60°C e con un detergente;
  • le mascherine usate vanno conservate all’interno di un sacchetto, ed è sconsigliato tenerle al polso, al gomito o sotto il mento;
  • le mascherine usa e getta devono essere gettate tra i rifiuti non differenziati, preferibilmente all’interno di un sacchetto chiuso.

Queste sono alcune delle principali linee guida, ma oltre a tutto questo è importante essere scrupolosi e ricordarsi di indossare la mascherina nel modo corretto (con naso e bocca ben coperti).

Quali sono le mascherine migliori per il Covid

I consigli dell’OMS per le festività Natalizie.

Oltre che dare dei consigli riguardo all’utilizzo delle mascherine in generale, l’OMS ha espresso il suo parere anche per quanto riguarda le festività di fine anno, invitando la popolazione mondiale alla massima cautela.

Il rischio che all’inizio del 2021 in Europa ci sia una terza ondata di contagi infatti è molto alto, dunque sarebbe opportuno utilizzare le mascherine anche in casa con i parenti.

Durante i pranzi invece, quando le mascherine devono essere tolte per ovvi motivi, è importante tenere le dovute distanze e non creare assembramenti.

…e per quanto riguarda le funzioni religiose?

Anche in questo senso l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sottolineato che il tutto avverrà in maniera differente rispetto al solito.

Le messe dovrebbero essere celebrate preferibilmente all’aperto, oppure all’interno della Chiesa i posti dovrebbero essere limitati e le funzioni religiose dovrebbero essere ridotte nelle tempistiche.

Inoltre si raccomanda l’igiene delle mani di tutti i presenti e un’adeguata ventilazione.

Leggi anche: Come sono fatte le mascherine antivirus (e come riconoscerle).

In conclusione.

Ora anche tu sai quali sono le mascherine migliori secondo l’OMS in base ai contesti di utilizzo, e in linea generale attualmente le dichiarazioni si sposano con le idee della maggior parte dei medici.

Nei contesti meno rischiosi possono andare bene le mascherine in tessuto o le chirurgiche, nei casi più pericolosi meglio optare per le mascherine DPI.

Se dopo questo approfondimento ti senti pronto ad affrontare i contesti quotidiani e le festività con maggior consapevolezza ma devi fare scorta di mascherine, ti consigliamo di visitare il nostro store M-Mask.

Nel nostro negozio potrai scegliere tra mascherine moda, mascherine chirurgiche e mascherine DPI rigorosamente testate e certificate.

Per completare i consigli dell’OMS inoltre, ricorda di portare sempre con te un gel igienizzante con alcool, per godere del massimo dell’igiene ovunque ti trovi.

Visita oggi stesso il nostro store: con i prodotti M-Mask.it la prevenzione è una garanzia!

Il presente sito utilizza cookies analitici di terze parti e di profilazione di parti terze.

Si precisa che chiudendo il presente banner ovvero proseguendo con la navigazione sul sito l'utente presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookies.